Offerta ELIT Placet Business Variabile Luce

Proposta di mercato libero
ai sensi della Delibera ARERA 555/2017/R/com

Le caratteristiche


Prezzo trasparente

L’offerta ELIT PLACET BUSINESS VARIABILE LUCE prevede, per 12 mesi dall’attivazione, l’applicazione all’energia prelevata ed alle perdite di rete (rif. Delibera ARERA 181/06) del Prezzo Unico Nazionale (PUN) medio aritmetico mensile per fasce F1, F2, F3, maggiorato di un parametro “alfa” pari a 0,0481 €/kWh, dei corrispettivi del valore della componente PD di cui all’Allegato A alla Delibera ARERA 491/2020/R/eel; il prezzo biorario è determinato in funzione della media aritmetica mensile delle quotazioni orarie del PUN consuntivate nella fascia oraria di riferimento nel mese di prelievo del Cliente; le fasce orarie F1, F2. F3 sono definite come da Delibera ARERA 181/06 e i valori mensili del PUN per fasce sono pubblicati dal Gestore dei Mercati Energetici (GME) in €/MWh sul sito www.mercatoelettrico.org.

Oltre ai corrispettivi per la componente energia di cui sopra, verranno applicate le seguenti componenti tariffarie:

  • la componente PCV di commercializzazione e vendita come da delibera ARERA 301/2012/R/ee e s.m.i.;
  • corrispettivi per il servizio di dispacciamento di cui agli artt. 24, 25 o 25bis dell’Allegato A alla delibera ARERA ARG/elt 107/09 e s.m.i. (TIS), nonché il corrispettivo di capacità determinato ai sensi del comma 34.8bis dell’Allegato A alla delibera ARERA 491/2020/R/eel e s.m.i. (TIV).

Per ULTERIORI DETTAGLI si fa rinvio alla sezione più sotto riportata.

L’offerta ELIT PLACET BUSINESS VARIABILE LUCE può essere sottoscritta ed attivata presso tutti gli sportelli di ELIT Energia.

 

VARIABILE

PCV
come da Autorità

Durata 12 mesi

Regolarità pagamenti richiesta


Condizioni contrattuali e struttura
del prezzo come stabilite dall’Autorità

Maggiori informazioni sulla proposta
"ELIT PLACET BUSINESS VARIABILE LUCE"


ULTERIORI DETTAGLI


Al cliente che non richiede la fattura e gli elementi di dettaglio in formato cartaceo, e che opti per la domiciliazione bancaria, postale o su carta di credito dei pagamenti è applicato uno sconto in fattura pari a 6,60 euro/Punto di somministrazione/anno.

Il Cliente finale che usufruisca per il pagamento delle fatture della domiciliazione bancaria, postale o su carta di credito non è tenuto alla prestazione delle garanzie di cui all’art. 12 delle Condizioni Generali di Contratto riportate nella sezione “Consulta tutti i documenti” rappresentata più sotto.

È obbligatoria la regolarità dei pagamenti con il fornitore in essere al momento dell’accettazione della presente offerta da parte del Cliente. ELIT Energia si riserva comunque ogni ulteriore verifica circa la solvibilità dello stesso.



L’offerta ELIT PLACET BUSINESS VARIABILE LUCE prevede, per 12 mesi dall’attivazione, l’applicazione all’energia prelevata ed alle perdite di rete (rif. Delibera ARERA 181/06) del Prezzo Unico Nazionale (PUN) medio aritmetico mensile per fasce F1, F2, F3, maggiorato di un parametro “alfa” pari a 0,0481 €/kWh, dei corrispettivi del valore della componente PD di cui all’Allegato A alla Delibera ARERA 491/2020/R/eel; il prezzo biorario è determinato in funzione della media aritmetica mensile delle quotazioni orarie del PUN consuntivate nella fascia oraria di riferimento nel mese di prelievo del Cliente; le fasce orarie F1, F2. F3 sono definite come da Delibera ARERA 181/06 e i valori mensili del PUN per fasce sono pubblicati dal Gestore dei Mercati Energetici (GME) in €/MWh sul sito www.mercatoelettrico.org.

Oltre ai corrispettivi per la componente energia di cui sopra, verranno applicate le seguenti componenti tariffarie:

  • la componente PCV di commercializzazione e vendita come da delibera ARERA 301/2012/R/ee e s.m.i.;
  • corrispettivi per il servizio di dispacciamento di cui agli artt. 24, 25 o 25bis dell’Allegato A alla delibera ARERA ARG/elt 107/09 e s.m.i. (TIS), nonché il corrispettivo di capacità determinato ai sensi del comma 34.8bis dell’Allegato A alla delibera ARERA 491/2020/R/eel e s.m.i. (TIV).

Qualora il contatore non rilevi l’energia prelevata in funzione delle fasce orarie previste dall’ARERA sarà adottato il prezzo monorario PUN F0 , fermo il valore del parametro “alfa” sopra indicato. Tale condizione sarà applicata anche in caso di mancata trasmissione da parte del distributore delle letture per fasce, sino al loro ripristino.

Nota informativa: il valore massimo raggiunto dal PUN negli ultimi 12 mesi è stato F1 553,96 €/kWh – F2 602,78 €/kWh – F3  503,55 €/kWh, valori riferiti al mese di agosto 2022.

Qualora l’ARERA cessi la pubblicazione del valore della componente PD, per il servizio di dispacciamento saranno applicati ai consumi e alle perdite di rete i corrispettivi di cui alle Delibere ARERA 111/06 e s.m.i. e 107/09 e s.m.i., oltre al “corrispettivo mercato capacità” di cui alla delibera ARERA 365/2019 e s.m.i. e ad ogni altro eventuale onere introdotto dall’Autorità di settore.



Chiunque in tutta Italia sia già titolare di un contratto di somministrazione per uso non domestico o abbia a tal fine la necessità di effettuare una delle seguenti operazioni:

  • nuovi allacciamenti;
  • apertura/posa contatori;
  • volture/subentri.


Recandoti presso qualsiasi sportello di ELIT Energia. Puoi trovare gli indirizzi nella relativa specifica sezione del presente sito.


Nella sezione proposta di seguito è possibile consultare preventivamente tutta la documentazione.


Consulta tutti i documenti


* Per importi risalenti a più di due anni. In applicazione della Legge 205/2017, come modificata dalla Legge 160/2019, non sono dovuti importi su consumi risalenti a più di due anni prima, occorrendo tuttavia evidenziarne formalmente e tempestivamente l’intervenuta prescrizione al fornitore